Le pillole di Marcotti


Renzi e le Ministre “gnocche”Le pillole di Marcotti

Renzi e le Ministre “gnocche”

Ma il Pd si sta accorgendo solo ora che Renzi assomiglia molto a Berlusconi? Naturalmente intendo dire “politicamente”. Anzi, dirò di più, è più berlusconiano di Emilio Fede. D’altronde non avrebbe avuto quel successo elettorale se non fosse così. Diversi sondaggisti, infatti, nell’immediatezza delle più recenti elezioni europee hanno calcolato che del 41% di consensi […]

La Trilaterale ed il Bilderberg condannano BerlusconiLe pillole di Marcotti

La Trilaterale ed il Bilderberg condannano Berlusconi

Ore 19:45 di giovedì 1 agosto 2013, va in onda l’ultima scena di una farsa colossale, la sentenza della Corte di Cassazione nei confronti del cosiddetto processo Mediaset che vedeva fra gli imputati anche Silvio Berlusconi. La “Cupola” che vuole governare il mondo, la Commissione Trilaterale ed il Gruppo Bilderberg, tanto per capirci, cioè quell’insieme […]

Il Quantitative easing di Draghi: facciamo il punto della situazione Parte PrimaLe pillole di Marcotti

Il Quantitative easing di Draghi: facciamo il punto della situazione Parte Prima

Si torna a parlare del celebre “allentamento quantitativo” lanciato dal Presidente della Bce, Mario Draghi, soltanto lo scorso mese di marzo, poiché pare che non stia ottenendo gli effetti sperati. Naturalmente da Francoforte si minimizzano gli scarsi risultati fin qui ottenuti, ma si avanza l’ipotesi di un suo “irrobustimento”, ci sembra quindi questo il momento […]

Italia: dati sul lavoro … disastrosiLe pillole di Marcotti

Italia: dati sul lavoro … disastrosi

Non abbiamo festeggiato il I° Maggio, lo abbiamo commemorato. Non c’è più una “Festa del Lavoro”, è rimasta la ricorrenza. Purtroppo non abbiamo più nulla da festeggiare, i dati sull’occupazione in Italia sono catastrofici. Oggi l’Istat ci informa che i disoccupati sono nuovamente aumentati superando anche quota 3 milioni, ma questa non è neppure la […]

Tosi ha torto, ma anche Salvini, però …Le pillole di Marcotti

Tosi ha torto, ma anche Salvini, però …

Non mi è mai piaciuto Flavio Tosi, né quando incarnava l’anima più rozza e becera della Lega, proponendo entrate separate sui bus per gli extracomunitari, né quando ha avuto la “conversione” diventando, semplicemente per convenienza personale (e speriamo solo per quella), un politico moderato. Penso che lui abbia sempre avuto un’avversione per Milano e la […]

Renzi allo sbando, ora sa solo provocareLe pillole di Marcotti

Renzi allo sbando, ora sa solo provocare

Non si sa se sia una strategia, se sia l’ultima trovata geniale di Jim Messina, oppure semplicemente se, disperato, stia giocando anche quest’ultima carta, sta di fatto che da un po’ di tempo i discorsi di Renzi sono solo “provocazioni”. Il bersaglio principale sono naturalmente gli esponenti del Movimento Cinque Stelle, ma non disdegna di […]